La filosofa aretina Alessia Belli presenta "Che genere di diversity?"

Eventi del 10-03-2017
di Marco Cavini

La filosofa aretina Alessia Belli presenta

Cittadinanza, genere e cultura. Sono queste le tre parole chiave al centro della presentazione di un progetto di inclusione sociale che viene raccontato dalla filosofa aretina Alessia Belli nel libro "Che genere di diversity? Parole e sguardi femminili migranti su cittadinanza organizzativa e sociale" che verrà presentato sabato 11 marzo, alle 17.30, nella sala conferenze della libreria Feltrinelli. L'iniziativa, patrocinata dalla provincia di Arezzo e supportata da numerose realtà tra cui le Acli provinciali, trova il proprio perno in una ricerca-azione di genere che, facendo leva sullo scambio e sul confronto con donne straniere, ha accompagnato l'autrice al riconoscimento, alla valorizzazione e all'inclusione delle differenze che abitano l'attuale panorama sociale cittadino.




POTREBBERO INTERESSARTI