Carabinieri, arresti e denunce

Cronaca del 10-11-2017
di Barbara Perissi

Carabinieri, arresti e denunce

San Giovanni Valdarno

I carabinieri di San Giovanni Valdarno hanno arrestato un 31enne originario della provincia di Varese, residente nel Valdarno che deve scontare la pena di un anno e 10 mesi inflitta dal Tribunale di Arezzo per i reati legati allo spaccio.

Bucine

Un 53enne e un 48enne residenti nel palermitano sono stati denunciati per truffa dai carabinieri di Bucine. I due, secondo la ricostruzione dei militari dell'Arma, avevano messo un annuncio su un sito per la vendita di un televisore, si erano fatti accreditare oltre 400 euro su una post pay senza inviare ad una 48enne di Bucine l'elettrodomestico acquistato. Truffa con linea telefonica

Arezzo

 

Attiva una linea telefonica utilizzando il nome e le credenziali della padrona di casa, non paga e fa un debito di oltre 1500 euro che impedisce alla donna, ignara di quanto stava accadendo, di aprire altre linee a causa delle bollette insulute. A mettere in atto la truffa che le è costata una denuncia da parte dei carabineiri, una 30enne originaria di Napoli ma residente ad Arezzo. Stando a quanto emerso la donna aveva attivato una linea telefonica apponendo sul contratto la firma falsa ed adoperando le generalità del locatore, senza pagare il relativo consumo.




POTREBBERO INTERESSARTI