Ultimo agg. 49 minuti fa

Cani antidroga in servizio a Castiglion Fiorentino. Agnelli: iniziativa sperimentale

Cronaca del
di Luigi Alberti
314

Cani antidroga in servizio a Castiglion Fiorentino. Agnelli: iniziativa sperimentale

Si chiamano Pike e Kaori e sono, rispettivamente, un un pastore grigio e una dobermann che sabato sera hanno prestato servizio al fianco degli uomini della Polizia Municipale di Castiglion Fiorentino. Il servizio è finalizzato alla prevenzione dello spaccio di sostanze stupefacenti. Movida Castiglion Fiorentino sicura, quindi, grazie alla sinergia tra le forze dell’ordine che nel caso specifico di sabato scorso sono stati supportati da valenti collaboratori a 4 zampe. I cani erano condotti da istruttori di cani antidroga e per l’occasione nominati ausiliari di Polizia Giudiziaria. “L’iniziativa di sabato ha avuto un carattere sperimentale ma sicuramente, nei prossimi mesi, effettueremo altri controlli di questo tipo. Negli ultimi anni, Castiglion Fiorentino è stato scelto da moltissimi giovani per trascorrere le proprie serate in allegria. È compito, quindi, delle istituzioni creare le condizioni per serate sicure rassicurando anche le famiglie. Vogliamo che il nostro paese resti una cittadina tranquilla e sotto controllo” dichiara il sindaco Mario Agnelli. Le numerosissime persone presenti a Castiglion Fiorentino sabato hanno, quindi, potuto osservare gli animali, accanto al personale in divisa, “passeggiare” tra le vie del centro e dopo un primo momento di stupore non sono mancati gli apprezzamenti per l’iniziativa e foto con i due bellissimi cani.