Ultimo agg. 4 minuti fa

Capodanno di corsa, tutto pronto a San Giovanni Valdarno

Sport del
di Luigi Alberti
167

Capodanno di corsa, tutto pronto a San Giovanni Valdarno

A San Giovanni il nuovo anno arriverà, come tradizione ormai da oltre quaranta anni, di corsa: nella città del Marzocco infatti si rinnova il tradizionale appuntamento con il“Capodanno di corsa”, organizzato dai Veterani sportivi con la collaborazione dell'Atletica Sangiovannese e il patrocinio dell'amministrazione comunale.La gara, con partenza alle 10.30 da Palazzo d'Arnolfo e alla sua quarantaduesima edizione, si disputa su una distanza di circa tredici chilometri e mezzo (poco più di cinque chilometri invece quella non competitiva) e si snoda lungo un percorso che, dopo il via, vedrà i podisti percorrere nel primo giro tutta via Peruzzi per poi transitare in viale Gramsci, sui lungarni fino al ponte del Bani e reimmettersi in corso Italia, ritornare su via Peruzzi per poi attraversare la zona del Ponte alla forche e del Porcellino e quindi fare rotta, dopo avere percorso un lungo tratto della regionale 69 costeggiando l'Arno, verso il centro storico, dove è posto l'arrivo.Lo sorso anno in campo maschile  vinse il marocchino  Jilali Jamal con il tempo di 43',44” (lontano dal primato di 38',08”stabilito nel 1996 da Bernard Boio), davanti ai connazionali Rachid Benhamdane e  Hicham Midar. Nella categoria femminile podio tutto italiano: a vincere, fu  Silvia Tamburi con il tempo di  48',06” (lontano il  45',06” di  Korir Rebecca Jepchirchir che rappresenta la migliore prestazione in campo femminile dal 2014), seconda arrivò Tiziana Gianotti, terza  invece Claudia Astrella.