Camaiore, la bellezza dell'effimero

Mete del 17-06-2017
di Agnese Nocenti

Camaiore, la bellezza dell'effimero

Il fiore più grande del mondo, quello dell’Amorphophallus Titanum, impiega circa 10 anni a sbocciare, per poi appassire in un giorno o due. Un esempio lampante di quanto, nel mondo, tutto sia effimero.

Volete un’altra prova, magari senza dover aspettare un decennio? Eccola: andate a Camaiore nel finesettimana del Corpus Domini. In questo lindo paesino tra le Apuane e il Tirreno, la notte tra il sabato e la domenica accade una magia: sulla via principale viene steso un quasi ininterrotto lunghissimo tappeto colorato che, la mattina, una volta passata la processione, sparisce. - Che diavoleria è mai questa? – direte. Tranquilli: solo grande pazienza e maestria, indispensabili per colorare la segatura, muoversi su dei ponticelli di legno per setacciarla sulla strada con degli stencil, e inumidirla con acqua vaporizzata per fare in modo che si compatti e si mantenga tutta la notte (un po’ come noi donne che spruzziamo l’acqua termale sul viso per fissare il trucco). Insomma, in una manciata di ore ogni gruppo crea 25 metri di capolavoro che dopo un’altra manciata di ore viene spazzato via. Un crepuscolare ci avrebbe scritto una poesia.

Lasciate per un giorno i divertimenti della Versilia e rallentate il passo a Camaiore, cenate in uno dei localini del centro e passeggiate nel suo salotto, arredato con tappeti così armoniosi da sfidare quelli che escono dai telai persiani. Non volerete come Aladino, ma avrete assaporato un po’ di bellezza effimera.

http://www.comune.camaiore.lu.it/it/news/2483-tappeti-di-segatura-solennita-del-corpus-domini-17-18-giugno-2017

 

*#TeletruriaGiovani è un nuovo progetto coordinato da Teletruria, nato dalla volontà di dare voce ai giovani. Il team di #TeletruriaGiovani è formato esclusivamente da ragazzi under 40 non giornalisti che, per il gusto di scrivere e per la passione di condividere le loro esperienze, hanno deciso di curare delle rubriche tematiche. I ragazzi sono tutti volontari e scelgono in autonomia i temi su cui scrivere.

 




POTREBBERO INTERESSARTI