Ultimo agg. 53 minuti fa

Volley, il punto sulle squadre tiberine

Sport del
di Barbara Perissi
192

Volley, il punto sulle squadre tiberine

Buone notizie dalla squadra del San Giustino Volley che milita nel campionato di Seconda Divisione femminile. La vittoria esterna per 3-1 di sabato scorso contro il Città di Castello Volley Pieve Santo Stefano, che precedeva di 6 lunghezze le biancazzurre, ha confermato tutte le buone indicazioni sulla crescita del gruppo guidato da Sara Tomassoli, che nel corso della fase di ritorno ha ingranato una marcia decisamente superiore: 6 vittorie e 2 sole sconfitte (con un parziale di 6 nelle ultime 7 gare) e quinto posto nella classifica del girone A con 36 punti, che diventa secondo – dietro l’irraggiungibile capolista Fossato – nel conteggio dall’inizio della seconda parte del torneo. Alla palestra di Pieve Santo Stefano si è giocato per ben 2 ore e 8 minuti, quasi un record se si considera che i set disputati sono stati 4: scambi lunghi a ripetizione e pazienza in difesa e in attacco, che ha dato ragione alle giovani biancazzurre, meritevoli all’unanimità di un plauso, con la schiacciatrice Chiara Boni e la palleggiatrice Alessia Bruschi che si sono ulteriormente distinte nel contesto della squadra. Vinta la prima frazione per 25-21, nella seconda il San Giustino è incappato nell’unica sbavatura di tutto il match sul 24-21, quando non ha sfruttato le tre palle set a disposizione e ha ceduto per 24-26. L’occasione gettata al vento non ha comunque scomposto Leonardi e compagne, che al termine di un altro combattutissimo set si sono imposte di misura per 25-23 e poi hanno dilagato nella quarta frazione, aggiudicandosela con un netto 25-14 e chiudendo i giochi in loro favore. Dopo l’opaca prova di Ponte Valleceppi (secco ko per 1-3), sono arrivati il rotondo 3-0 in casa contro la Uisp Umbertide e poi l’impresa di Pieve Santo Stefano, che è stata una chiara dimostrazione di maturità. Il prossimo turno sarà di riposo (il girone ha un numero dispari di formazioni partecipanti), per cui il San Giustino tornerà in campo venerdì 4 maggio alle 21 sul taraflex del PalaVolley contro la Pit Stop Revisioni di Ponte Felcino, attuale terza forza del campionato. Sarà quindi una partita da seguire con particolare interesse.