Chiesti 400 milioni di danni agli ex vertici di Banca Etruria. Avviata l'azione di responsabilità

Cronaca del 11-10-2017
di Luigi Alberto Alberti

Chiesti 400 milioni di danni agli ex vertici di Banca Etruria. Avviata l'azione di responsabilità

Chiesti 400milioni agli ex amministratori di Banca Etruria. Partita l'azione di responsabilità alla vigilia della prima udienza del processo per bancarotta. L'anticipazione stamani sul Corriere della Sera. Un passaggio fondamentale per i diritti dei risparmiatori truffati. Alla vigilia dell'avvio del processo penale per bancarotta, paradossalemnte l'iniziativa del Commissario santoni è quella che maggioramente interessa chi ha perso tutto in questa tormentata vicenda legata agli effetti del decreto del 23 novembre 2015.




POTREBBERO INTERESSARTI