Ultimo agg. 1 ora e 9 minuti fa

Mengo Music Fest XIV 2018

Musica del
di Federico Nicchi
297

Mengo Music Fest XIV 2018

Manca ormai meno di un mese all’inizio della quattordicesima edizione del Mengo Music Fest, il festival che trasforma la piccola Arezzo in una delle mete più ambite e prestigiose per chi ama i festival musicali a costo zero, quest’anno con un presentatore ed una location di eccezione: Alberto “Pernazza” Argentesi, noto per essere stato membro della band Ex-Otago e il coniglio del programma televisivo “Chiambretti Night”, presenterà le serate al parco “Il Prato”.

Partenza del festival fissata per mercoledì 11 luglio, a calcare il palco sarà Frah Quintale, musicista bresciano, membro del duo undergroud “Fratelli Quintale”, inizia a muovere i suoi primi passi da solista già nel 2012 e nel novembre del 2017 viene pubblicato il suo album d’esordio: “Regardez moi”. Sempre nella data inaugurale spazio alla folk rock band brasiliana Selton e ai livornesi Siberia.

Giovedì 12 luglio sarà la volta di Gemitaiz, reduce dal suo terzo album in studio: “Davide”, dall’etichetta discografica Tanta Roba, disco che presenta varie collaborazioni con altri artisti della scena hip hop, tra cui: Fabri Fibra, Gué Pequeno e Coez. Divideranno il palco con il rapper, la indie rock band a stelle e strisce Clap Your Hands Say Yeah e il duo Viito, autori del successo “Bella come Roma”.

Venerdì 13 luglio possiamo stare tranquilli, non ci sarà sul palco Jason Voorhees, protagonista della saga horror “Friday the 13th”, ma saranno i Ministri che tornano con la loro carica a calcare il palco del Mengo dopo 9 anni. Sarà la giusta occasione per godersi l’ultimo disco pubblicato a marzo: Fidatevi. Questa sarà anche la volta del duo esplosivo Bud Spencer Blues Explosion, già protagonisti di una serata dell’edizione 2014 del Mengo Music Fest e della giovane cantautrice Joan Thiele.

Cosmo celebrerà sabato 14 luglio la chiusura del festival tornando sul palco del Mengo dopo il successo dell’edizione 2016. Con i suoi effetti di luce e la sua musica riuscirà ad introdurre il pubblico nel suo mondo mistico. Sempre sabato 14 luglio, sul palco del Prato, sono attesi: il cantautore Paletti, il duo Coma_Cose che con la loro musica mischiano generi e stili, dal rap all’elettronica, passando per il cantautorato, il rapper Willie Peyote che con l’ultimo disco Sindrome di Tôret riesce a coniugare i suoi due istinti musicali, il rock e l’hip hop, generando un’opera unica nel suo genere. Infine l’after show sarà caratterizzato dai suoni elettronici di Ivreatronic, un gruppo di dj eporediesi.

Buon Mengo 2018 a tutti!

Per maggiori info in merito al festival: http://mengomusicfest.com

 

*#TeletruriaGiovani è un nuovo progetto coordinato da Teletruria, nato dalla volontà di dare voce ai giovani. Il team di #TeletruriaGiovani è formato esclusivamente da ragazzi under 40 non giornalisti che, per il gusto di scrivere e per la passione di condividere le loro esperienze, hanno deciso di curare delle rubriche tematiche. I ragazzi sono tutti volontari e scelgono in autonomia i temi su cui scrivere.