Ultimo agg. 2 ore e 29 minuti fa

Gregoriano, laude e polifonia nel concerto 'Dies Sanctificatus'

Arte del
di Marco Cavini
183

Gregoriano, laude e polifonia nel concerto 'Dies Sanctificatus'

Il canto diventa una preghiera nel concerto di Natale del Vocinsieme. Le voci del coro femminile aretino risuoneranno all’unisono in “Dies Sanctificatus”, dando vita ad un suggestivo percorso nei secoli tra gregoriano, antiche laude e polifonia ottocentesca in programma alle 21.00 di venerdì 21 dicembre nella chiesa di Sant’Agostino. L’iniziativa è inserita all’interno della rassegna “Natale in coro” dell’Associazione Cori della Toscana e sarà aperta all’intera cittadinanza, prevedendo la raccolta di libere offerte che saranno devolute in beneficenza ai centri diurni Falciai e Villa Chianini. A guidare il concerto sarà la direttrice Anna Seggi, mentre un importante contributo arriverà dall’organo del maestro Alessandro Nardi e dall’oboe del maestro Cesare Pierozzi.