Ultimo agg. 3 ore e 55 minuti fa

Due persone scomparse ritrovate dai carabinieri

Cronaca del
di Barbara Perissi
88

Due persone scomparse ritrovate dai carabinieri

Due persone scomparse ritrovate dai carabinieri della compagnia di Cortona. Nel primo caso si è trattato di un uomo di 84 anni scomparso dalla sua abitazione di Monte San Savino alle 13. A dare l’allarme il figlio 56enne. L’uomo, affetto da una lieve disabilità, aveva con sé il telefono cellulare. Subito contattato dai militari non ha saputo dare indicazioni sulla sua posizione essendo in stato confusionale. È stata così necessaria l’attivazione di un vasto piano di ricerche, guidato dalla posizione geografica che l’operatore telefonico ha subito fornito. I carabinieri, insieme ai vigili del fuoco, la polizia municipale fino a che, intorno alle 20 l’uomo è stato avvistato da alcuni passanti e trasportato all’ospedale della Fratta per le cure del caso. Nel frattempo una seconda urgenza si è presentata ai carabinieri. Questa volta, intorno alle 19 un 63enne di Cortona ha segnalato la scomparsa del figlio 35enne da ben due giorni. L’uomo ha formalizzato la denuncia di scomparsa riferendo che il 4 ottobre il giovane si era allontanato da casa e qualcuno lo aveva visto chiedere un passaggio e salire a bordo di un’autovettura, sulla quale non venivano però fornite informazioni precise circa il modello e tantomeno la targa. Le ricerche, rese difficoltose dai dati frammentati, dall’incertezza sulla destinazione del ragazzo e dal fatto che lo stesso fosse sprovvisto di telefono cellulare, sono state subito approntate dai militari della Stazione di Cortona su tutto il territorio di competenza. Nel corso della notte il 35enne è stato rintracciato presso la Stazione Ferroviaria di Camucia in compagnia di un amico e subito accompagnato presso la Stazione Carabinieri di Cortona dove lo aspettava il padre, sollevato dall’ottima e rapida conclusione della vicenda.