Ultimo agg. 1 ora e 16 minuti fa

Morte Sara, spunta terzo uomo

Cronaca del
di Barbara Perissi
786

Morte Sara, spunta terzo uomo

Ci sarebbe stata una terza persona nell'appartamento di Cesa nel comune di Marciano della Chiana  dove, l'undici marzo scorso, è stata trovata morta Sara Smahi, 19enne di Sansepolcro stroncata probabilmente da un mix di pasticche e sostanze stupefacenti. Dall'analisi di laboratorio in corso sul materiale ritrovato all'interno dell'appartamento (nella fattispecie mozziconi di sigarette) risulterebbe la presenza di un dna diverso rispetto a quello dei due magrebini che si trovavano con la ragazza al momento della morte, spariti subito dopo, identificati ma ancora ricercati dai carabinieri che conduno le indagini. Stando a quanto trapela non è escluso che possa trattarsi di un magrebino frequentato dalla 19enne. Il fascicolo, aperto in procura di cui è titolare il sostituto Angela Masiello, si è arricchito del nuovo particolare. Al momento dunque i ricercati sarebbero tre. Gli investigatori dell'Arma non escluderebbero neppure collegamenti con un'altra morte per droga registratasi due settimane prima ad Arezzo in cui a morire era stato un 29enne aretino trovato al parco del Pionta ormai senza vita.