Cade da una finestra, ricoverato al Meyer

Cronaca del 06-08-2017
di Luca Tosi

Cade da una finestra, ricoverato al Meyer

Momenti di paura, stamani, poco dopo le sei, in una struttura di accoglienza in via Fonte Veneziana, ad Arezzo. Per cause ancora da accertare, e sulle quali sta indagando la polizia, un bambino è caduto da una finestra, compiendo un volo di circa cinque metri.

Il piccolo, che ha venti mesi di età, è uno dei due gemellini figli di una donna di 35 anni di nazionalità romena. La donna ha anche un terzo figlio, di qualche anno più grande. Nonostante il forte impatto con il suolo, il piccolo non ha mai perduto conoscenza. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 e gli agenti della polizia.

Il bambino è stato portato all'ospedale San Donato, e da qui, al Meyer di Firenze in codice giallo. La prima diagnosi parla di un politrauma.

Pare, secondo la testimonianza resa dalla madre alla polizia, e ritenuta attendibile dagli inquirenti, che il piccolo fosse vicino alla finestra aperta e si sia arrampicato su una seggiola, e poi su un tavolino in prossimità del davanzale, precipitando nel vuoto.

Il sostituto procuratore Angela Masiello, che sta coordinando l'inchiesta, ha disposto, come da procedura, il sequestro dell'appartamento dove è avvenuto l'incidente. Il magistrato ha anche dato disposizione perchè gli altri figli siano dati in affido provvisorio.

 




POTREBBERO INTERESSARTI