Centro benessere come luogo di prostituzione, titolare in carcere

Cronaca del 17-03-2017
di Luca Tosi

Centro benessere come luogo di prostituzione, titolare in carcere

Offrivano prestazioni sessuali all'interno di un centro benessere ma sono state scoperte dai carabinieri di Levane, che hanno arrestato la titolare, una 54enne di nazionalità cinese, E' accaduto in Valdarno. I militari hanno avviato le indagini dopo la segnalazione di un cittadino valdarnese e hanno scoperto che, all'interno del locale, venivano offerte prestazioni sessuali, pubblicizzate dalla titolare tramite siti internet a carattere erotico.

La titolare del centro, pregiudicata, è accusata di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione. L’irruzione nel locale, poi sequestrato, ha sorpreso la donna in flagranza di reato. La 54enne è stata rinchiusa nel carcere fiorentino di Sollicciano.




POTREBBERO INTERESSARTI