Ultimo agg. 2 ore e 34 minuti fa

Violenza sessuale, resta in carcere il 50enne arrestato dai carabinieri

Cronaca del
di Barbara Perissi
93

Violenza sessuale, resta in carcere il 50enne arrestato dai carabinieri

Custodia cautelare in carcere per il 46enne marocchino in Italia senza regolare permesso di soggiorno indagato per violenza sessuale su una trentenne aretina. L'udienza di convalida si è svolta questa mattina davanti al Gip del Tribunale di Arezzo Fabio Lombardo che, dopo essersi riservato, ha reso nota la decisione sulla convalida dell'arresto e la custodia cautelare in carcere nel pomeriggio. L'episodio contestato sarebbe accaduto giovedi scorso nella zona dei Cappuccini ad Arezzo in serata. Stando a quanto sostiene la ragazza, il marocchino le avrebbe rubato la bici per invitarla a seguirlo. Successivamente l'avrebbe minacciata con un coltello, trascinata in una piccola stanza dove viveva lo stesso e l'avrebbe sottoposta a violenza. Il giorno dopo la trentenne ha denunciato l'accaduto ai carabinieri che hanno arrestato il 46enne sabato scorso in via Curina ad Arezzo. L'uomo ha fornito invece ai militari dell'Arma una versione totalmente diversa parlando di rapporto consenziente con la ragazza che l'avrebbe seguiti spontaneamente dopo una lite legata ad altri motivi.