Raduno internazionale del bracco italiano ad Arezzo

Eventi del 07-09-2017
di Barbara Perissi

Raduno internazionale del bracco italiano ad Arezzo

Raduno internazionale del bracco italiano ad Arezzo. L'evento si terrà l’8, il 9 e il 10 settembre nel centro storico cittadino ed è organizzata dalla Società Amatori Bracco Italiano ovvero l’organo riconosciuto dal Ministero dell’Agricoltura come tutore della più antica razza da ferma del mondo, che fin dal 1300 vide proprio in Toscana i suoi più validi cultori. Venerdì 8, la “Mondiale” avrà inizio con il convegno, presso il Teatro Vasariano alle 17, sullo stato evolutivo del bracco italiano in cui saliranno sul palco alcuni dei più affermati esperti cinofili. Il sabato mattina, alle 9, le manifestazioni, col patrocinio del Comune di Arezzo e della Regione Toscana, avranno inizio con la fase coreografica di inaugurazione che prevede nel centro storico della città la sfilata dei vessilli di oltre 15 nazioni presenti alla “Mondiale”, accompagnati dagli sbandieratori, che raggiungeranno piazza Grande. Qui si svolgerà il saluto delle autorità. Dopo di che, alle 10, l’avvio dei giudizi morfologici nei ring allestiti al Prato, di libero accesso per tutti coloro che vorranno ammirare da vicino questi magnifici cani. Nel pomeriggio la prima assemblea della Sabi International, sempre al Teatro Vasariano alle 16. Domenica mattina verifica finale sul terreno dei cani convenuti alla “Mondiale”, che si svolgerà a Collacchioni - Pieve Santo Stefano e a San Gianni – Sestino. Seguirà la premiazione di chi avrà fatto il miglior punteggio tra prova e raduno.




POTREBBERO INTERESSARTI