346 0608524: la nuova frontiera dei Nobraino

Musica del 10-06-2017
di Sabina Karimova

346 0608524: la nuova frontiera dei Nobraino

“Pronto… Chi parla?” “Pronto, buonasera signorina. Sono Lorenzo Kruger. Con chi ho il piacere di parlare?”

Vi starete chiedendo chi è Lorenzo Kruger e perché la telefonata con il sottoscritto è così degna di nota. Partiamo allora dal principio. I Nobraino sono una band folk rock ed indie rock italiana formatasi a metà degli anni ’90 a Riccione e composta dal cantante Lorenzo Kruger, dal trombettista Davide Jr. Barbatosta, dal bassista Bartok, dal chitarrista Nèstor Fabbri e dal batterista Vix.  Fin dall’inizio il gruppo dimostra la sua vena artistica e la predilezione verso i live, i palchi di tutta Italia, il contatto con il pubblico e la musica dal vivo. Eccentrici, stravaganti, unici e creatori di ottima musica, i ragazzi iniziano a vincere fin dall’inizio della loro carriera diversi riconoscimenti  come DemoRai, Sele d’oro e riescono ad aggiudicarsi nel 2008 il premio MartaLive. Il pubblico inizia a conoscerli, a scoprirli e soprattutto ad affezionarsi a loro. Rappresentano nella scena musicale italiana una grande novità, una ventata di freschezza. Un gruppo che non si ferma mai. Sono noti a molti per la loro canzone “Il Managiabandiere”, un brano contro la guerra e le sue ipocrisie la cui esibizione nei live ha fatto molto scalpore a partire da quel concerto del Primo Maggio del 2012, quando Kruger eseguendo la canzone decise di rasarsi i capelli in diretta nazionale, richiamando i giovani alla guerra ovviamente tutto in maniera sarcastica.Il video dell’esibizione ha fatto il giro del web in poche ore ed è stata pubblicato online da molte testate giornalistiche compreso Repubblica.it e per l’ennesima volta i Nobraino sono riusciti a mostrare ciò che sono: una band che crede fortemente in quello che canta, che ha dei valori e non si vergogna assolutamente di mostrarli al pubblico anche attraverso gesti singolari e fuori dal comune. Forse merito anche di questa esperienza, i Nobraino continuano a vedere il loro pubblico ingrandirsi, sempre più gente si presenta ai loro live e li segue in tutta la loro tournée che continua senza mai fermarsi per tutti gli anni a seguire. Ma eccoci finalmente arrivare al punto da cui siamo partiti. Sulla pagina Facebook dei Nobraino viene pubblicata una foto con un numero telefonico indicato.E ovviamente tutti i fan iniziano ad interrogarsi sul perché di questo gesto. Ma ecco che qualche mese dopo si svela l’arcano mistero: i Nobraino annunciano l’uscita del loro quinto disco, intitolato proprio “346 0608524”.  Ed ecco quale è la rivoluzione che i Nobraino sono riusciti a portare nel rapporto tra gruppo e fan: la cosa sorprendente e veramente interessante è il fatto che il numero è veramente attivo, e attraverso segnalazioni che i Nobraino pubblicano nella loro pagina Facebook avvisando dell’accensione del telefono, è possibile chiamarli e farci una chiacchierata. Qualcuno dirà “impossibile, non ci credo”. E anche io ero della stessa idea. Ma ecco arrivare un pomeriggio di questo inverno, quando nella noia dello studio ho preso coraggio e ho deciso di chiamare, con la convinzione “Tanto non risponderanno”. E invece mi sbagliavo:“Pronto , ciao sono Lorenzo Kruger, con chi ho il piacere di parlare?” “Ciao, sono Sabina. Ma sei veramente Lorenzo Kruger?” “Si certo, non mi riconosci dalla voce? Sono io. Come va Sabina?” “Mah guarda al momento sto per svenire, ma tutto apposto. Verrò a vedervi ad Arezzo. Mica la fate “Troppo Romantica”? “ “No guarda mi dispiace. Per sentire quella canzone devi venire quando faccio il piano +  voce da solo.” “Ah va bene. Grazie mille, per quello che siete e quello che fate. Ciao Lorenzo.” “Ciao, è stato un piacere.” 

L'articolo completo, pubblicato per il sito del Music Forum, può essere trovato al seguente link : https://mufomusicforumblog.wordpress.com/2017/01/20/346-0608524-la-nuova-frontiera-dei-nobraino/

 

*#TeletruriaGiovani è un nuovo progetto coordinato da Teletruria, nato dalla volontà di dare voce ai giovani. Il team di #TeletruriaGiovani è formato esclusivamente da ragazzi under 40 non giornalisti che, per il gusto di scrivere e per la passione di condividere le loro esperienze, hanno deciso di curare delle rubriche tematiche. I ragazzi sono tutti volontari e scelgono in autonomia i temi su cui scrivere.



POTREBBERO INTERESSARTI