Impiegato simula rapina, denunciato dai carabinieri

Cronaca del 07-10-2017
di Barbara Perissi

Impiegato simula rapina, denunciato dai carabinieri

Simula una rapina per appropriarsi dell'incasso della ditta per conto della quale lavorava da oltre un anno, impiegato 38enne pistoiese denunciato dai carabinieri di San Giovanni Valdarno.  L'uomo, dipendente di un noto gruppo internazionale leader nel settore delle slot, aveva denunciato ai carabinieri di Bucine di essere stato affiancato da un'Audi A4 nera, sulla quale viaggiavano quattro persone con il volto coperto che, minacciandolo con una psitola, lo avevano rapinato dell'incasso ritirato da alcune macchinette tra Siena e Bucine, oltre 24.400 euro. I carabinieri di San Giovanni Valdarno, a conclusione delle indagini, hanno scoperto invece che l'uomo si era inventato tutto simulando una rapina per impossessarsi del denaro. Ora dovrà rispondere di furto e simulazione di reato.




POTREBBERO INTERESSARTI