Ultimo agg. 1 ora e 12 minuti fa

Il Calcit dona un colonna videolaparoscopica alla Gruccia

Attualità del
di Maddalena Pieroni
112

Il Calcit dona un colonna videolaparoscopica alla Gruccia

La generosità dei cittadini raggiunge quota 163.000 euro. E’ questo il valore della colonna videolaparoscopica donata dal Calcit Valdarno all’ospedale della Gruccia. E’ stata collocata nelle sale operatorie a disposizione della Chirurgia generale, Urologia e Ginecologia.“L’innovativo strumento, grazie alle sue proprietà – ha spiegato Giorgio Cangioni, Direttore UOC Chirurgia Generale - permette una maggiore precisione chirurgica a tutto vantaggio della mini invasività. Il macchinario è dotato di tecnologie HD, ovvero un’alta definizione dell’immagine che, assieme alla visione tridimensionale, permette una maggior precisione chirurgica. Inoltre ha un sistema di visione delle immagini in fluorescenza. Quindi, con l’utilizzo del verde di indocianina (ICG), consente una diagnosi più accurata, permettendo di valutare gli organi e i tessuti, di visualizzare le vie biliari e i linfonodi. L’identificazione del “linfonodo sentinella” evita interventi più demolitivi del necessario”.Questo nuovo strumento, che verrà utilizzato anche dalle equipe di Giuseppe Romano (direttore UOS Urologia) e Francesco Catania (direttore UOC Ostetricia e Ginecologia), porterà vantaggi nel trattamento dei tumori allo stomaco, all’intestino, al rene, alla prostata, all’utero e l’ovaio.