Ultimo agg. 20 minuti fa

pesce sequestrato in Autosole

Cronaca del
di Barbara Perissi
408

pesce sequestrato in Autosole

Un camion di pesce irregolare è stato scoperto e fermato sul tratto aretino dell'autosole. La merce, destinata probabilmente al mercato romeno, è stata sequestrata e inviata all’impianto di San Zeno di Arezzo per essere smaltita. Il conducente del mezzo è stato multato di 3mila euro. Pessime le condizioni di trasporto del prodotto, i pesci si trovavano a diretto contatto con le pareti del camion, altri erano stipati in contenitori senza coperchio, con acqua e sangue che fuoriuscivano contaminando il resto del carico. Insufficiente il ghiaccio a mantenere in condizioni accettabili il pescato durante il trasporto. Secondo la documentazione, il tir avrebbe dovuto trasportare pesce del lago Trasimeno, le scatole all’interno erano riferite invece a salmoni. L’operazione è stata portata a termine nei giorni scorsi ed è stata frutto della collaborazione tra la polizia stradale di Battifolle e del servizio veterinario della Asl Toscana sud est.