Ultimo agg. 17 ore e 5 minuti fa

Morte all'Archivio, eseguito back up sulla centralina dell'edificio

Cronaca del
di Barbara Perissi
126

Morte all'Archivio, eseguito back up sulla centralina dell'edificio

Eseguito nel primo pomeriggio di oggi il back up della centralina dell'Archivio di Stato di Arezzo, edificio dove il 20 settembre scorso hanno trovato la morte i dipendenti Filippo Bagni di 55 anni e Piero Bruni di 59, asfissiati dal gas argon dopo un guasto che ne ha determinato la fuoriscita. L'esame è stato eseguito in urgenza, dopo l'affidamento dell'incarico da parte della Procura di Arezzo al consulente Venerino Lo Cicero, per evitare che la stessa centralina andasse in sovrascrittura e cancellasse i dati relativi ai giorni in cui si è verificato infortunio mortale. Si tratta infatti di un congegno programmato per mantenere dati per un certo periodo di tempo come previsto dalla legge, per poi ripartire e sovrascriverli. Nei prossimi giorni il pm Laura Taddei affiderà l'incarico ad un super consulente per la perizia generale relativa ad ogni aspetto da verificare.