Richiesta arbitrato, serve una proroga. Lo chiede la senatrice Mattesini

Politica del 19-07-2017
di Luigi Alberto Alberti

Richiesta arbitrato, serve una proroga. Lo chiede la senatrice Mattesini

“E’ necessario prorogare immediatamente i termini per la presentazione delle richieste di arbitrato per i risparmiatori delle banche oggetto del decreto salva-banche. La proroga si rende necessaria per facilitare i cittadini nella produzione della documentazione richiesta visto che i tempi stabiliti potrebbero non essere sufficienti.”Con queste parole la senatrice Donella Mattesini presenta l’interrogazione parlamentare al Ministro dell’Economia e delle Finanze depositata stamattina.Secondo Mattesini: “il periodo di quattro mesi concesso ai risparmiatori per accedere agli arbitrati non è sufficiente e nei fatti si riduce notevolmente. Gli arbitrati, infatti, si sono aperti formalmente a partire dall'11 luglio, ma bisogna tenere conto che il risparmiatore deve prima acquisire la documentazione che deve essere rilasciata dalla Banca e poi predisporre le domande e le memorie difensive da presentare. Questo in un periodo, quello estivo, in cui tutto è rallentato e quindi i passaggi obbligatori come l’acquisizione della documentazione dagli istituti di credito potrebbero necessitare di maggiore tempo. Nel solo territorio aretino sono centinaia le domande che saranno presentate, la cui complessità è tale da richiedere un tempo congruo per la loro corretta ed esaustiva predisposizione.”“Per questo – conclude la senatrice aretina – chiedo al Ministero di prorogare immediatamente i termini per la presentazione delle domande evitando che questo adempimento si trasformi in un altro calvario per i risparmiatori”.




POTREBBERO INTERESSARTI