Cortona, novità nella differenziata

Attualità del 03-05-2017
di Luca Tosi

Cortona, novità nella differenziata

Cresce il servizio raccolta differenziata «Porta a porta» nel comune di Cortona. Dall’estate prossima, infatti, il servizio riguarderà tutti i grandi centri abitati del territorio. In questa ottica, in meno di tre anni, il comune ha coinvolto il 75% della popolazione.

Da giugno, il servizio interesserà Camucia, Ossaia, Tavarnelle, Mezzavia, Sodo e San Pietro Cegliolo; da luglio: Fratta, Monsigliolo, Montecchio e Fossa del Lupo.

Con l’introduzione del servizio di raccolta domiciliare anche a Camucia e nelle frazioni limitrofe si vuole accrescere la percentuale di recupero dei vari materiali, finalizzato al riciclo.

L’assessorato all’ambiente ha predisposto un programma di incontri informativi con la popolazione che inizieranno giovedì 4 maggio alle 18 a Ossaia (ex scuole), poi alle 21 a Camucia al Centro sociale; lunedì 8 maggio alle 18 incontro con le associazioni di categoria e a seguire alle 21 a Tavarnelle  presso gli impianti sportivi.

Nel mese di giugno saranno organizzati incontri presso tutte le altre frazioni e centri abitati interessati dal progetto.




POTREBBERO INTERESSARTI