Cantone chiede di commissariare SeiToscana

Politica del 09-02-2017
di Luigi Alberto Alberti

Cantone chiede di commissariare SeiToscana

L'Autorità AntiCorruzione nella persona del suo referente, Raffaele cantone, ha chiesto il Commissariamento di SEIToscana alla luce dei fatti che hanno portato ai domiciliari dell'ex direttore generale Andrea Corti dopo l'inchiesta promossa dalla Procura fiorentina che aveva contestato la stesura del bando ritenuto su misura per la società vincitrice. C'erano in ballo 3,5 miliardi di euro per la gestione dello smaltimento rifiuti nella Toscana meridionale. Corti è tornato in libertà la scorsa settimana, anche se resta interdetto nelle sue funzioni, tranne quella di insegnante universitario. Ora la palla passa al Prefetto di Siena. Intanto il sindaco di Arezzo Ghinelli in una nota ha espresso la sua soddisfazione per la decisione intrapresa dal dr. Raffaele cantone.




POTREBBERO INTERESSARTI