Ultimo agg. 2 ore e 28 minuti fa

Derby, tifosi Sangiovanense verso lo sciopero

Sport del
di Luigi Alberti
174

Derby, tifosi Sangiovanense verso lo sciopero

Si profila lo sciopero del tifo per il derby del Valdarno di domenica prossima tra Montevarchi Calcio e Sangiovannese.I gruppi organizzati della Sangiovannese Gradinata Marco Sestini e Istinto Ribelle ritengono inaccettabili le disposizioni per l’ordine pubblico stabilite ieri durante il tavolo tecnico che si è svolto in Questura ad Arezzo.Una partita blindata da misure di sicurezza che sono giudicate eccessive, come i biglietti nominativi acquistabili solo in prevendita e con un documento di riconoscimento i cui dati saranno registrati su un foglio elettronico, la capienza ridotta dello stadio e i bus navetta per raggiungere il Brilli Peri.In un comunicato ribadiscono che la decisione di non entrare è “durissima, ma inevitabile”.Ecco il testo della nota:“I protagonisti saremo sempre noi e vinceremo ancora una volta restando fuori, non acquistando il biglietto e non sottostando a tali imposizioni.Il derby non è la repressione e le restrizioni per noi vergognosamente applicate senza criterio, come la possibilità di acquistare il tagliando di ingresso esclusivamente con un documento di identità e la capienza ridotta nonché la possibilità di recarsi a Montevarchi come uno meglio crede.Per i seguenti motivi invitiamo tutta la tifoseria Sangiovannese a non entrare e a non essere complice di tutto ciò, questo non è più il calcio che amiamo.Per noi il derby è il derby!!!…è la partita della gente, la rivalità per eccellenza tra due città che si sono sempre sfidate dal giorno dei giorni e che si sfideranno sempre. Proprio per questo lo spettacolo del derby è il suo popolo, dell’una e l’altra fazione, lo stadio pieno in ogni ordine di posto, le tifoserie che si sfidano e si sbeffeggiano non solo per i 90 minuti ma per l’intero anno…Ripeterlo è essenziale il derby è di tutti e non di pochi, il derby è passione quella che si respira ogni giorno!Il derby non deve essere una partita a cui vengono imposte limitazioni mai adottate prima”.