Ultimo agg. 13 minuti fa

Ciclismo, primo acuto stagionale per il Team Fortebraccio. Corradini vince nelle Marche

Sport del
di Daniele Gigli
187

Ciclismo, primo acuto stagionale per il Team Fortebraccio. Corradini vince nelle Marche

Domenica di festa per il Team Fortebraccio che nella giornata odierna ha centrato la prima vittoria della stagione ciclistica nella categoria elite ed under 23. La compagine del direttore sportivo Olivano Locatelli si è infatti aggiudicata il 7° Gran Premio dell’Industria di Civitanova Marche (valevole tra l’altro come 2° Memorial Cesare Lattanzi) primeggiando sul traguardo di Civitanova grazie ad uno spettacolare sprint di Michele Corradini. Il corridore classe 1996 si è imposto dopo 105 km e dopo 2 ore e 20 minuti di corsa battendo in volata Federico Molini della Mastromarco e Francesco Giordano della Bevilacqua Sport. Corradini ha fatto valere il suo talento grazie ad uno spunto poderoso e ha così capitalizzato la perfetta condotta di gara della squadra. Il Team Fortebraccio è stato infatti protagonista fin dai primi chilometri ed ha interpretato la competizione con la giusta determinazione inserendosi con Gerbaudo e Dagostino nella fuga (formata da dieci corridori) che ha caratterizzato il 7° Gran Premio dell’Industria. I fuggitivi sono stati ripresi nel finale e a quel punto è arrivata la “zampata vincente” di Michele Corradini che ha regalato il primo successo stagionale al Team Fortebraccio (a segno nella terza corsa disputata in questo inizio di 2019 dopo i due buoni piazzamenti ottenuti nello scorso weekend). Grande soddisfazione nello staff dirigenziale e tecnico del team, così come sottolineato a fine corsa dal direttore sportivo Olivano Locatelli. “La squadra è stata all’altezza della situazione e la bella volata vincente di Michele rappresenta il miglior premio per il nostro impegno. Siamo tutti molto felici, non solo per il primo successo della stagione, ma anche per il modo in cui abbiamo interpretato ogni fase di gara”.