Gemmi a Block Notes: se arriva Nuccilli tolgo il disturbo

Sport del 07-03-2017
di Luigi Alberto Alberti

Gemmi a Block Notes: se arriva Nuccilli tolgo il disturbo

Ferretti resta in sella ma i dubbi restano. Nella sua irrequieta conferenza stampa culminata con l'abbandono della sala stampa dopo una domanda ritenuta "fastidiosa" da parte di una collega, Ferretti ha ribadito che era sua intenzione vendere il 51% per restare presidente. Sembra una contraddizione ma in Italia è possibile tutto. Forse ispirato dall'esempio di Thoir, la strategia del presidente amaranto, è sembrata abbastanza stravagante. Una cosa è certa, Nuccilli era stato contattato perchè, in quanto imprenditore edile, poteva fare comodo nel restyling dello stadio. Il presidente amaranto ha detto di non sapere chi fosse Nuccilli (e allora perche' ha accettato di sedersi ad un tavolo con lui?). In sintesi una bella storiella all'italiana che sarebbe piaciuta anche a Monicelli. Resta un quesito di fondo: ma Ferretti vuole vendere? In conferenza stampa ha detto che finora l'Arezzo gli è costato 4 milioni di euro. Cerca i partner, ma non li trova. Dai titolari di pompe funebri di Castelvetro passando per il faccendiere sardo Mureddu per finire all'imprenditore edile Nuccilli che con la cazzuola e compasso sembra farci cose diverse da Mureddu. Ieri sera nel corso del nostro Block Notes il ds Gemmi ha detto che in caso di eventuale arrivo di Nuccilli, lui avrebbe tolto il disturbo. L'impressione è che ci possano essere degli effetti collaterali indesiderati. Strana la settimana che porta al derby con il Livorno.



POTREBBERO INTERESSARTI