Ultimo agg. 12 ore e 38 minuti fa

Operazioni dei Carabinieri di Sasepolcro

Cronaca del
di Maria Stella Bianco
44

Operazioni dei Carabinieri di Sasepolcro

I Carabinieri hanno denunciato una badante che si è impossessata di gioielli e denato di un'anziana signora biturgense. La donna, una rumena di 50 anni, deve rispondere di furto aggravato e circonvenzione d'incapace. I miltiari hanno scoperto che la cittadina straniera domiciliata da anni a Sansepolcro, approfittava della fragilità psicologica e fisica dell'anziana, appropriandosi di soldi e monili. Tutto è partito con la denuncia degli eredi testamentari dell'anziana, che all’atto della ricognizione dei beni, constatavano l’ammanco dei beni. Sempre i Carabinieri di Sansepolcro, hanno denunciato per ricettazione e trasferimento fraudolento di fondi in concorso una donna 39enne, vicentina, che incassava denaro per una pseudo vendita di un’autovettura. L’uomo truffato, di nazionalità egiziana residente nel biturgense, dopo aver contattato uno sconosciuto inserzionista su un sito internet concordava l‘acquisto di un’autovettura, versando la somma di euro 999,00 a mezzo vaglia postale, come pattuito. Il denaro veniva incassato dalla donna, ma il giorno successivo, un altro soggetto, che si presentava quale incaricato alla consegna del veicolo, contattava il malcapitato richiedendo per conto del venditore, ulteriori 500,00 euro. I tentavi di contattare il primario venditore risultavano senza risposta..