Ultimo agg. 1 ora e 49 minuti fa

Automobilismo, nuova titolarità per la Pieve-Spino

Politica del
di Vania Pigolotti
25

Automobilismo, nuova titolarità per la Pieve-Spino

Una terza validità si aggiunge all’edizione 2018 della cronoscalata automobilistica Pieve Santo Stefano-Passodello Spino, alla cui nona edizione storica e 46ª di sempre manca adesso un paio di mesi: è quella delChallenge Salita Piloti Auto Storiche, indetto dalla Scuderia Valdelsa Classic. Una titolarità che si aggiungealle altre due: la più importante è senza dubbio quella di prova del Campionato Italiano di Velocità in SalitaAuto Storiche (Civsa) e l’altra è il Trofeo Toscano di Velocità in Montagna (Ttvm). L’appuntamento è per ilterzo week-end di giugno: venerdì 15, sabato 16 e domenica 17 sui sei chilometri esatti della provinciale208 che dall’immediata periferia di Pieve conducono fin quasi all’abitato di Montalone, da coprire in duemanche.Il nuovo regolamento della velocità in salita ammette anche 40 auto moderne al seguito della gara storica,dando la possibilità a più piloti di cimentarsi lungo i tornanti dello Spino, aggiungendo quindi spettacoloall’evento. Lo Spino si colloca nel calendario del tricolore 2018 come tappa centrale, la quinta. Il campionato è appenapartito con la Camucia-Cortona, alla quale seguiranno la Lago Montefiascone (20-22 aprile), la ScarperiaGiogo(11-13 maggio) e la Limabetone (1°-3 giugno), per cui comincerà ad acquisire un peso importante –se non addirittura decisivo – per l’assegnazione dei titoli nei cinque raggruppamenti della categoria. La ProSpinoTeam si è già messa al lavoro per l’organizzazione di una gara che ha sempre affascinato tutti ipartecipanti. E questo, non soltanto per la bellezza del suo tracciato, eccellente sintesi fra le prestazioni delmezzo e la qualità del pilota, ma anche per i requisiti di sicurezza che sono stati più volte evidenziati dagliaddetti ai lavori.