Ultimo agg. 1 ora e 2 minuti fa

Benucci torna ad allenarsi dopo il lungo stop. Stanno meglio anche Cutolo e Belloni

Sport del
di Andrea Avato
21

Benucci torna ad allenarsi dopo il lungo stop. Stanno meglio anche Cutolo e Belloni

Massimiliano Benucci è tornato ad allenarsi. Il centrocampista oggi ha ripreso ad allenarsi al ''Lebole'' dopo l'infortunio e l'intervento chirurgico alla caviglia che gli hanno fatto saltare praticamente metà stagione.Classe '98, valdarnese di nascita ma cresciuto nel vivaio amaranto, l'anno scorso ha debuttato nei prof mettendo insieme 17 presenze, 8 delle quali da titolare, e segnando un gol contro la Giana Erminio su assist di Moscardelli. Era il 30 dicembre. Un anno dopo Benucci è alle prese con la fase di recupero e tornerà a disposizione di Dal Canto dopo la sosta di gennaio.Nella passata stagione l'esordio in C non è passato inosservato, tant'è che il ragazzo è stato ceduto in estate all'Empoli e poi trattenuto in prestito in amaranto. In pratica, sarà una sorta di acquisto di mercato e darà all'allenatore un'alternativa in più a metà campo. Segnali positivi stanno arrivando anche da Burzigotti, Belloni e Cutolo, alle prese con i rispettivi programmi di lavoro dopo i problemi fisici che hanno avuto nelle scorse settimane. Tutti e tre dovrebbero tornare nell'elenco dei convocati già nel mese di dicembre, aumentando il ventaglio di soluzioni tecniche per Dal Canto.Questa evoluzione positiva della situazione infortunati è importante, visto che di qui a fine mese dovranno essere giocate altre sei partite. L'Arezzo finora ha schierato un gruppetto di cinque stakanovisti, sempre presenti in ogni gara (Pelagotti, Pinto, Foglia, Buglio e Brunori), cui vanno aggiunti Luciani e Pelagatti (13 presenze su 14) ma anche Sala e Serrotti (12). Persano è a quota 11, Basit a 10, poi ci sono tutti gli altri.Dal Canto, non è un mistero, ha puntato da subito su una formazione base, operando quasi sempre meno sostituzioni rispetto alle cinque consentite dal regolamento. Anche per questo motivo ci sono in rosa elementi che non hanno mai messo piede in campo: Stefanec, Choe, Mosti, Danese sono in attesa del debutto e a loro vanno aggiunti i due portieri (Melgrati e Ubirti), gli ex infortunati (Benucci e Burzigotti), i due fuori lista (Belvisi e Cenetti) e anche Nije, in attesa di tesseramento.