Cercano di nascondersi in una cava, due tunisini arrestati

Cronaca del 13-04-2017
di Barbara Perissi

Cercano di nascondersi in una cava, due tunisini arrestati

Cercano di nascondersi con l'auto dentro una cava ma vengono raggiunti e arrestati per spaccio di droga dalla Polizia stradale di Poppii. I poliziotti stavano attuando un posto di controllo sulle strade montane del Casentino quando hanno notato uno scooter. Alla vista dell’auto della Polizia, i due tunisini sono fuggiti tentando di nascondersi in una cava abbandonata. Una volta raggiunti e perquisiti sono stati trovati in possesso di 24 bustine, tra eroina e cocaina, pronte da smerciare. Inoltre, avevano con loro due coltelli, uno da macellaio con una lama affilata di 40 centimetri e l’altro da caccia, nonché il manico di un’accetta, oltre a tre cellulari e denaro per oltre 1.400 euro. La Polstrada ha sequestrato tutto e arrestato i tunisini.




POTREBBERO INTERESSARTI