Ultimo agg. 5 minuti fa

Martina il verdetto slitta a fine anno

Cronaca del
di Barbara Perissi
103

Martina il verdetto slitta a fine anno

Slitta il verdetto sul caso di Martina Rossi, la studentessa genovese morta precipitando dal sesto piano a Maiorca il 3 agosto 2011. La decisione circa l'accusa contestata ai due imputati gli aretini Alessandro Albertoni e Luca Vanneschi, ovvero che avrebbero costretto Martina alla fuga nel balcone e alla conseguente caduta in virtù di un tentativo di stupro, non arriverà prima della fine dell'anno. Il processo, in corso di svolgimento presso il Tribunale di Arezzo, si è infatti bloccato sulla presenza in aula di due turisti danesi, chiamati a testimoniare, al momento irreperibili. Stamani, preso atto dell'impossibilità di avere in tribunale i due, è stato stilato il calendario delle prossime udienza previste il 17 luglio ( ma è molto probabile che anche in questo caso salti), il 24 luglio, il 4 ottobre, il 31 ottobre e il 9 novembre. Il giudice Angela Avila avrebbe manifestato l'intenzione di arrivare a sentenza ma la difficoltà di rintracciare alcuni testi potrebbe rallentare l'iter. Non è escluso che alla fine, spiega uno degli avvocati difensori Stefano Buricchi, a parti consenzienti, non si acquiscano i verbali di interrogatorio dei due turisti ma anche della dipendente dell'albergo chiamata a testimoniare proprio dalla difesa come proposto in aula dal Procuratore della Repubblica Roberto Rossi per velocizzare l'iter.