Anziana muore nell'incendio del suo appartamento

Cronaca del 13-04-2017
di Barbara Perissi

Anziana muore nell'incendio del suo appartamento

E' stato il mal funzionamento della canna fumaria a provocare l'incendio costato la vita ad una 85enne di Cortona (Arezzo). Ad uccidere l'anziana il denso fumo che ha invaso completamente la sua abitazione, la donna è morta per arresto cardiaco provocato da intossicazione da monossido di carbonio. L’episodio è accaduto alle 9,35 di questa mattina a Vaglie, località alle porte di Cortona. A provocare l'incendio la canna fumaria che non funzionava bene, l'incendio ha sprigionato un fumo molto denso carico di monossido di carbonio che ha fatto perdere i sensi alla donna. Successivamente è sopraggiunto l’arresto cardiaco. Inutili i tentativi di rianimazione messi in piedi dagli operatori del 118 dopo che la 85enne era stata tratta in salvo dai vigili del fuoco. Per la 85enne non c’è stato niente da fare. I vigili del fuoco hanno spento l'incendio e messo in sicurezza la zona.




POTREBBERO INTERESSARTI