UbiBanca a favore delle popolazioni di Livorno

Cronaca del 12-09-2017
di Luigi Alberto Alberti

UbiBanca a favore delle popolazioni di Livorno

Un plafond da 20 milioni di euro e la sospensione per massimo 12mesi del pagamento di mutui o finanziamenti: è il sostegno deliberato da UBI Banca a seguitodell’alluvione che ha colpito diverse zone della Toscana e in particolare la provincia di Livorno.L’importo è destinato a famiglie, privati, aziende, imprese agricole e piccoli operatori economiciche hanno necessità di ripristinare i beni e le attività danneggiate. L’erogazione del credito avverràattraverso finanziamenti chirografari a medio/lungo termine, a tassi di particolare favore e senzaspese di istruttoria.Le misure di sostegno nel dettaglio prevedono:- Plafond da €10 mln a favore di persone fisiche destinato al ripristino di abitazioni principali,copertura dei costi dei beni mobili danneggiati dall’evento (auto, contenuto abitazione, ecc.)con beneficiarie persone fisiche che alla data dell’alluvione avevano la residenza (o eranoproprietarie di immobili) nel territorio del comune di Livorno. L’importo massimo finanziabileè di € 100.000 con durata massima 120 mesi, comprensiva di eventuale preammortamento dimax. 12 mesi. Come documentazione è richiesta l’autocertificazione dei danni subitisottoscritta dal cliente e i relativi preventivi di spesa.- Plafond da €10 milioni a favore di aziende per il ripristino di siti produttivi danneggiatidall’alluvione, copertura costi dei beni mobili danneggiati dall’evento (auto, macchinari,impianti, ecc.) e spese per riavvio delle attività produttive. Sono beneficiarie le aziende chealla data dell’alluvione avevano la sede legale o unità produttive nel territorio del comune diLivorno. L’importo massimo del finanziamento è di € 200.000 con durata massima 60 mesi,comprensiva di eventuale preammortamento di max. 12 mesi. La documentazione richiestaconsiste nell’autocertificazione dei danni subiti sottoscritta dal cliente e nei relativi preventividi spesa.- Sospensione per massimo 12 mesi del pagamento delle rate dei mutui e dei finanziamenti diqualsiasi genere, comprese le rate delle operazioni di credito agrario. La sospensione è attivabile previa richiesta del cliente da presentare entro la data del 31/12/2017 corredata daautocertificazione dei danni subiti.Il personale delle filiali della Banca Tirrenica è a disposizione per fornire ulteriori informazioni edagevolare al massimo le procedure di richiesta. Tutti i riferimenti delle filiali sono disponibili sul




POTREBBERO INTERESSARTI