Ultimo agg. 10 ore e 27 minuti fa

Supermercato Coop di Castiglion Fiorentino, preoccupazione del sindaco

Attualità del
di Barbara Perissi
1818

Supermercato Coop di Castiglion Fiorentino, preoccupazione del sindaco

Da alcuni giorni è stato aperto un tavolo permanente composto da rappresentanti istituzionali e dai lavoratori per monitorare le problematiche con le relative conseguenze occupazionali che riguardano i 18 supermercati di Coop Centro Italia, tra cui anche Castiglion Fiorentino, che dovrebbero passare sotto l’egida di Unicoop Firenze. “Innanzitutto nutro molta preoccupazione per i tanti lavoratori della cooperativa con sede a Castiglion del Lago e poi mi chiedo come siamo potuti arrivare a questo punto. Per decenni molti cittadini residenti in Valdichiana e non solo hanno sostenuto la cooperativa dei consumatori diventando anche soci prestatori, ovvero aprendo un libretto nominativo di prestito sociale per tutelare il proprio risparmio e contestualmente finanziarie la cooperativa. Visto il silenzio assordante di queste ultime settimane mi chiedo se a breve dovrò ripercorrere, insieme ai miei concittadini, tutte le fasi che hanno caratterizzato la vicenda, prima, di MPS e poi di Banca Etruria. Manifestazioni pubbliche, cittadini in piazza per rivendicare un diritto, lavoratori in bilico, trasmissioni televisive che si fanno portavoce dei disagi vissuti o la drammatica ‘processione’ all’ufficio dei servizi sociali per le nuove famiglie in difficoltà. Spero e mi auguro che questo scenario non si riproponga e che a breve si manifesti la soluzione del problema” dichiara il sindaco Mario Agnelli.