Lista Scarpellini risponde alle polemiche sulle nomine in giunta

Politica del 02-07-2017
di Barbara Perissi

Lista Scarpellini risponde alle polemiche sulle nomine in giunta

Giunta a Monte San Savino, la risposta della lista per Margherita Scarpellini.

"Giovedì sera si è insediato il nuovo Consiglio Comunale in cui il gruppo di maggioranza "Per Monte San Savino" ha eletto 8 consiglieri.Il percorso di governo è iniziato nel migliore dei modi, con le scelte operate dal Sindaco Scarpellini nella nomina degli Assessori e nella distribuzione delle deleghe che troviamo assolutamente condivisibili e frutto ancora di una volta di equilibrio, coerenza e buon senso, doti che da sempre hanno caratterizzato l'azione del nostro primo cittadino.I 4 Assessori sono stati scelti con criteri di competenza e qualità e col giusto mix fra esperienza e necessità di rinnovamento. Bene ha fatto il Sindaco a tenere conto di queste valutazioni, aggiungendovi l'attenzione a consolidare il più possibile la rappresentanza delle moltissime anime e peculiarità del nostro territorio.Essendo le scelte operate in base ai criteri suddetti non vi è nessun tipo di motivazione politica che possa mettere in dubbio la volontà di lavorare insieme anche al PSI considerandolo parte integrante del nostro gruppo.Auguriamo quindi un buon lavoro alla nuova Giunta e al Sindaco, convinti che insieme potremo proseguire con rinnovata forza e sempre migliori risultati il percorso amministrativo.Per quanto riguarda alcune polemiche che abbiamo letto, lanciate dal gruppo "52048", le riteniamo rientranti in un atteggiamento di opposizione cieca e improduttiva, segnale evidente di una scarsa volontà di collaborare per il bene comune e, al contrario, di un convulso tentativo di sollevare polveroni inutili. Tale atteggiamento si è già mostrato ampiamente nella prima seduta consiliare, con nostra viva preoccupazione.L'accenno ai giovani eletti che sarebbero ridotti a un ruolo di scarsa rilevanza non ha infatti fondamento: sorvolando sul non certo insignificante elemento che la nuova giunta ha un'età media molto bassa, notevolmente inferiore a quella dei rappresentanti eletti dell'opposizione, vogliamo ricordare che "Per Monte San Savino" è stata la lista con l'età media dei candidati più bassa (52048 ha solo parlato di giovani, mentre noi li avevamo in lista), ha eletto molti candidati giovani in Consiglio e i ruoli loro assegnati (capogruppo consiliare, presidenti delle varie commissioni) sono di rilievo molto importante e saranno un'ottima palestra in cui formarsi in vista dei prossimi anni.Non si tratta quindi di promesse non mantenute, bensì della conferma concreta di quello che era stato auspicato in campagna elettorale".

 

Comunicato stampa 




POTREBBERO INTERESSARTI