Bruscello 2018 dedicato a San Biagio

Eventi del 17-10-2017
di Luca Tosi

Bruscello 2018 dedicato a San Biagio

Sarà dedicata ai cinquecento anni dalla posa della prima pietra del tempio di San Biagio l'edizione 2018 del Bruscello di Montepulciano. La notizia è stata data, in anteprima, alla fine del consueto pranzo dei bruscellanti di domenica 15 ottobre. Il prossimo Bruscello avrà nella sua narrazione un altro spaccato di storia di Montepulciano con i suoi personaggi Antonio da Sangallo il Vecchio e Toto di San Biagio. Quella che si è conclusa è stata un'annata più che soddisfacente per la Compagnia popolare del Bruscello poliziano, che ha avuto successo durante lo spettacolo di ferragosto dedicato a Sant'Agnese, e ha visto l'ingresso di nuovi bruscellanti dai territori circostanti. Il pranzo dei bruscellanti è stata l'occasione per ringraziare tutti i membri della compagnia popolare del lavoro svolto durante l'anno. Il saluto dell'amministrazione comunale è stato portato dall'assessore Franco Rossi.

Con un simbolico passaggio di consegne dalla vita di Sant'Agnese a un altro importante pezzo di religiosità poliziana, quindi, Don Domenico, parroco di San Biagio, ha spiegato che la scelta di mettere il tempio al centro del Bruscello rappresenta tutta la comunità di Montepulciano.

Quella che andrà in scena nei giorni di ferragosto 2018 sarà, dunque, un'altra emozionante edizione della rassegna poliziana.




POTREBBERO INTERESSARTI