Ultimo agg. 7 ore e 23 minuti fa

Truffatore seriale in azione mentre si trova ai domiciliari

Cronaca del
di Barbara Perissi
70

Truffatore seriale in azione mentre si trova ai domiciliari

Si spaccia per titolare di una ditta che aveva in gestione varie case di cura e ospizi e truffa i proprietari di una ditta di onoranze funebri della provincia di Roma facendosi consegnare decine di migliaia di euro, truffatore seriale che continuava il suo “lavoro” dai domiciliari nuovamente in carcere. L’uomo, che deve scontare un condanna per un cumulo di pena, era stato scarcerato e ammesso al regime della detenzione domiciliare presso la propria abitazione di Arezzo nel 2015 a causa di problemi di salute. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri della stazione di Arezzo che lo hanno arrestato, in5 occasioni, è evaso per eseguire delle truffe nei territori di Arezzo, Siena, Milano, Macerata, e Roma. L'ultimo episodio quello in cui si è spacciato come titolare di una casa di cura facendosi consegnare decine di migliaia di euro da una ditta di pompe funebri romana. L'uomo è stato arrestato.