Niccolò Campriani vince il Pegaso per lo sport

Sport del 14-03-2017
di Luca Tosi

Niccolò Campriani vince il Pegaso per lo sport

È Niccolò Campriani, campione mondiale di tiro a segno con due ori vinti ai giochi olimpici di Rio 2016 e un palmarès invidiabile, tra cui un oro e un argento a Londra 2012, lo sportivo toscano dell'anno. Campriani ha ricevuto il premio al teatro della Compagnia, a Firenze, dall'assessore regionale Stefania Saccardi. Gli altri due posti sul podio toscano sono stati appannaggio ex-aequo di Rachele Bruni, argento a Rio 2016 nei 10 km di nuoto in acque libere, e di Alessio Cornamusini, atleta con disabilità vicecampione mondiale di arrampicata sportiva.

A consegnare i premi, insieme con l'assessore Saccardi, sono intervenuti Salvatore Sanzo, presidente del Coni toscano, Massimo Porciani, presidente del Cip toscano (Comitato Italiano paralimpico) e il presidente del gruppo toscano cronisti sportivi Ussi, Franco Morabito




POTREBBERO INTERESSARTI