Ultimo agg. 11 ore e 47 minuti fa

Finanziamento a mafioso vicino a Matteo Messina Denaro. Nuovi guai per la ex Banca Etruria

Cronaca del
di Luigi Alberti
486

Finanziamento a mafioso vicino a Matteo Messina Denaro. Nuovi guai per la ex Banca Etruria

Brutta storia quella che arriva dalla lontana Sicilia dove prosegue senza soste la caccia al superlatitante Matteo Messina Denaro, il mafioso inserito al primo posto nella lista dei ricercati dalle procure d'Italia. Infatti è stato sequestrato un resort di lusso a Mazara del vallo che è intestato a Giovanni Savallo, un oscuro ragioniere titolare di numerose partecipazioni in varie società. Per gli inquirenti altri non è che il cassiere del latitante, il custode dei suoi segreti e del suo enorme patrimonio. Matteo Messina Danaro si è esclissato da tempo, ma ancora comanda le famiglie della Sicilia ereditando quel ruolo che prima è stato di Toto' Riina e poi di Bernardo Provenzano. Perchè ne parliamo, perchè tra le carte degli affari di Savallo, è spiccato un finanziamento che Banca Etruria a suo tempo dette alle aziende della Sicily House, aziende prossime al fallimento. Si parla di un milione e mezzo di euro il flusso di danaro mai restituito. L'intermediario dell'operazione è stato Alberto Rigotti, il discusso membro del Cda che favori' il cambio della guardia in via Calamandrei. Soldi che non sono stati mai restituiti. C'è lavoro anche per la procura aretina..