Ultimo agg. 7 ore e 34 minuti fa

Truffa ai danni dello Stato, quattro persone denunciate

Cronaca del
di Barbara Perissi
127

Truffa ai danni dello Stato, quattro persone denunciate

Truffa ai danni dello Stato, scoperti finti corsi di riqualificazione professione, quattro denunce. La Guardia di Finanza di Arezzo ha individuato un imprenditore attivo nell’organizzazione di corsi di riqualificazione professionale a favore di lavoratori di imprese del settore terziario, il quale, secondo la ricostruzione dei finanzieri, percependo cospicui contributi statali, ha organizzato, con la compiacenza dei titolari delle imprese beneficiare, fittizi corsi di aggiornamento. L’attività investigativa ha riguardato la realizzazione, nell’arco temporale compreso tra l’anno 2015 e l’anno 2016, di cinque corsi di formazione professionali, finanziati mediante risorse pubbliche statali provenienti dal Fondo Paritetico Interprofessionale Nazionale per la Formazione Continua nel Terziario. Il fondo, creato con apposito Decreto del Ministero del Lavoro, è alimentato con risorse provenienti dalla contribuzione previdenziale obbligatoria, gestita dall’Inps, ed è dedicato alla sovvenzione della formazione continua dei dipendenti delle imprese operanti nel settore del terziario per lo sviluppo occupazionale ela competitività imprenditoriale. A seguito dell’analisi della documentazione acquisita nonché dalle dichiarazioni rese dai dipendenti delle aziende che hanno fruito dei finanziamenti, sono stati rilevati, nell’ambito delle spese sostenute per i corsi di formazione del personale, costi del tutto inesistenti relativi all’attività di docenza e di supporto alla formazione, posti a giustificazione diun’attività mai espletata. L’indagine si è conclusa con la denuncia sia alla procura ordinaria che a quella contabiledi quattro persone, in qualità di docente e amministratori delle aziende coinvolte, per truffa ai danni dello Stato e recupero di indebiti finanziamenti di 100milq euro.