Ultimo agg. 24 minuti fa

Rapina un giovane a Bibbiena ed evade dai domiciliari preso a Saione

Cronaca del
di Barbara Perissi
83

Rapina un giovane a Bibbiena ed evade dai domiciliari preso a Saione

Rapina un coetaneo a Bibbiena  e il giudice dispone per lui i domiciliari ma viene sorpreso ad Arezzo e arrestato. Il giovane, un 21enne marocchino, stava camminando vicino al sottopasso di via Trasimeno ad Arezzo quando ha visto una volante della polizia. Preso dal panico ha iniziato a correre tentando una disperata fuga. Ma la sua corsa è durata soltanto una manciata di minuti perché poco dopo è stato raggiunto dagli agenti aretino. L’episodio è quello che si è verificato nella giornata di ieri per le strade del quartiere di Saione, notoriamente, zona calda della città per quanto riguarda gli episodi di microcriminalità. Dagli accertamenti è emerso che il 21enne aveva rapinato un coetaneo a Bibbiena e perquesto dove restare ai domiciliari.