Tre aretini entrano nella direzione regionale del Psi

Politica del 07-11-2017
di Marco Cavini

Tre aretini entrano nella direzione regionale del Psi

Tre aretini sono entrati nella direzione regionale del Partito Socialista Italiano. Il congresso toscano dello storico partito si è tenuto a Pisa ed ha rappresentato una partecipata occasione di confronto e di discussione da cui sono emersi spunti di riflessione e di azione in vista del più prossimo futuro. Questo momento democratico si è concluso con il rinnovo delle cariche regionali e con l'elezione nel direttivo di Alessandro Giustini (segretario del Psi della zona Aretina), di Luciano Pancini (vicesindaco del Comune di Poppi) e di Valeria Nassini (vicesindaco del Comune di Civitella in Val di Chiana), che vanno ad aggiungersi al già presente Antonio Segreti (membro di diritto dell'organo in qualità di segretario provinciale del Psi). I quattro collaboreranno con il segretario regionale Graziano Cipriani con la responsabilità di rappresentare le esigenze politiche emerse ad Arezzo e di individuare quelle strategie per consolidare il legame tra il partito e i singoli territori.




POTREBBERO INTERESSARTI