Ultimo agg. 4 ore e 29 minuti fa

Polizia stradale, bilancio del weekend

Attualità del
di Barbara Perissi
70

Polizia stradale, bilancio del weekend

E’ di 1.227 veicoli controllati e 1.392 persone identificate il bilancio dei controlli a reticolo effettuati nel fine settimana dalla Polizia Stradale sulle principali arterie della Toscana. Nel dispositivo sono state impiegate 218 pattuglie, che hanno denunciato 10 persone, ritirato 16 patenti e 24 carte di circolazione, nonché tagliato 539 punti, mentre gli interventi di soccorso sono stati 157. Gli autovelox e i telelaser hanno pizzicato 456 conducenti che correvano troppo e, a breve, troveranno i verbali nella loro cassetta della posta.La Sezione di Pistoia ha denunciato per guida in stato di ebbrezza un albanese di 33 anni. L’uomo stava viaggiando sull’A/11 ma, per salutare gli amici con cui aveva trascorso la mattinata e che lo seguivano, ha pensato di fermarsi con la sua Fiat Punto nel bel mezzo della corsia Telepass del casello di Montecatini.I poliziotti di quella Sottosezione erano lì e, notata la scena, sono intervenuti subito per evitare che quella insolita e pericolosa sosta potesse provocare pericoli agli altri veicoli in arrivo. La pattuglia ha fatto prima spostare l’uomo nel piazzale attiguo al casello e poi lo ha fatto soffiare nell’etilometro, che ha dato un valore superiore sei volte il limite consentito. A quel punto lui è stato denunciato dalla Polstrada, che gli ha ritirato la patente e sequestrato l’auto.Nel weekend della Befana la Stradale ha fatto pure riabbracciare ai loro padroni tre cani che si erano persi. Ma andiamo con ordine. Bessy e Bonnie, due Labrador di 7 e 2 anni, vagavano impauriti nei pressi dello svincolo di Impruneta sull’A/1 e la loro presenza è stata segnalata alla Centrale Operativa della Polstrada. Una pattuglia della Sottosezione di Firenze Nord ed alcuni automobilisti li hanno fermati e condotti in caserma, dove gli investigatori hanno rintracciato il padrone grazie alle targhette di riconoscimento. Lui con la figlioletta si è precipitato dai poliziotti, che gli hanno riaffidato gli animali.Polo, un segugio, si era perso durante una battuta di caccia, finendo sulla S.G.C. vicino Lastra a Signa. Alcuni automobilisti lo hanno visto e chiamato la Polstrada, giunta con una pattuglia della Sezione di Prato che, con il personale della manutenzione, ha preso la bestiolina per poi riconsegnarla al padrone.

 

comunicato stampa