All'Arezzo Rugby cresce una nuova generazione di tecnici

Sport del 11-09-2017
di Marco Cavini

All'Arezzo Rugby cresce una nuova generazione di tecnici

L'Arezzo Rugby rinforza gli staff tecnici puntando sui ragazzi del vivaio. La società ha dato il via alla nuova stagione sportiva affidandosi all'entusiasmo e alla passione dei suoi atleti più grandi, a cui è stata fornita l'opportunità di crescere al fianco dei più esperti allenatori nella conduzione delle squadre di minirugby. Questa novità è frutto del recente sviluppo dell'Arezzo Rugby che, con la gestione dell'impianto di via dell'Acropoli, ha aumentato il numero dei propri giocatori ed ha coperto tutte le categorie dall'Under6 all'Under18, vedendo così aumentare il bisogno di tecnici e di allenatori. La scelta è stata dunque di dare fiducia direttamente a quegli atleti che da anni militano nella società e che hanno accettato con gioia la possibilità di poter contribuire come istruttori alla crescita del rugby aretino. Tra le novità della nuova stagione rientra anche la completa gratuità dell'attività per i ragazzi dell'Under14, fornendo alle famiglie un incentivo per provare lo sport e garantendo un aiuto a chi si trova in situazioni di difficoltà economica.




POTREBBERO INTERESSARTI