Pievi e Castelli in musica fa trent'anni

Eventi del 09-09-2017
di Luca Tosi

Pievi e Castelli in musica fa trent'anni

L’Unione dei Comuni montani del Casentino, in collaborazione con i Comuni di Castel Focognano, Talla, Bibbiena, Poppi, Montemignaio e Pratovecchio Stia, e con la partecipazione di Regione Toscana, Coingas e Estra Energie, ha presentato la trentesima edizione del festival Pievi e Castelli in musica, che si svolgerà fra il 22 settembre e il 7 ottobre prossimi.

Sette le date di un cartellone realizzato seguendo alcune linee guida: destagionalizzare gli eventi puntando a periodi solitamente meno attivi del consueto binomio luglio – agosto, proporre un palcoscenico importante ad alcune realtà emergenti territoriali, tener fede alla storia trentennale con alcuni eventi di sicuro richiamo.

Ne è nato un mix che comprende anche spettacoli dedicati all’attualità più pressante ma anche alla memoria (i canti e racconti su Licio Nencetti). Gli appuntamenti con gli artisti più noti al grande pubblico sono l’apertura e la chiusura del festival: venerdì 22 settembre all’auditorium “Berrettarossa” di Soci si esibisce Giorgio Canali, uno dei leader storici del rock alternativo in Italia.

Il gran finale invece spetta a Nada, attesa al teatro Antei di Pratovecchio sabato 7 ottobre.




POTREBBERO INTERESSARTI