Archeologia e contemporaneità al Museo etrusco di Chiusi

Eventi del 14-03-2017
di Luca Tosi

Archeologia e contemporaneità al Museo etrusco di Chiusi

Le opere del maestro Bizhan Bassiri dialogheranno con i reperti archeologici conservati nel Museo nazionale etrusco di Chiusi grazie alla mostra curata da Bruno Corà, che sarà inaugurata venerdì 17 marzo alle 17. 

La mostra, intitolata «Girone della sorte», è organizzata dalla Fondazione Volume, con il patrocinio del comune di Chiusi, in collaborazione con il polo museale della Toscana. L’evento si inserisce nei progetti di valorizzazione culturale e di promozione in collegamento con Venezia, dato che l'artista Bizhan Bassiri, che vive tra l'Iran, Roma e Chiusi, è stato scelto, come ambasciatore dell’arte iraniana nel mondo, alla prossima Biennale di Venezia.




POTREBBERO INTERESSARTI