Ultimo agg. 51 minuti fa

Anticipata alle 14,30 la partita con l'Alessandria

Sport del
di Andrea Avato
282

Anticipata alle 14,30 la partita con l'Alessandria

Anticipato l'orario di inizio della partita di domenica contro l'Alessandria. Su richiesta della società piemontese, a ratifica degli accordi con l'Us Arezzo, la Lega ha disposto che il calcio d'inizio venga spostato dalle 18.30 alle 14.30.Stessa sorte toccherà anche al derby del 25 febbraio contro il Livorno, in quel caso per motivi di ordine pubblico. Resta invece fissata per le ore 18.30 la gara in trasferta del 18 febbraio a Pontedera.Dal mese di marzo poi il girone A giocherà sempre di sabato fino al termine del campionato. Le partite verranno disputate in tutte le fasce orarie: 14.30, 16.30, 18.30 e 20.30.La settimana amaranto riprenderà domani pomeriggio con la seduta di allenamento pomeridiana. La partita con i grigi arriva a distanza di un anno esatto dall'ultimo confronto diretto. Il 29 gennaio 2017 l'Arezzo si impose per 1-0 contro l'allora capolista: decisivo un gol di Polidori sul finire del primo tempo.Nella ripresa poi la squadra gestì il vantaggio, rischiando qualcosa in difesa ma sfiorando più volte il raddoppio. Bellissima la coreografia della curva Minghelli nel pregara: centinaia di cartoncini colorati, bandieroni e lo striscione con la scritta ''il meglio deve ancora venire''.Al Comunale, a festeggiare la quarta vittoria consecutiva, c'erano 3.761 spettatori (2.388 paganti più 1.373 abbonati), record dell'ultimo periodo. Con quella vittoria, l'Arezzo agganciò il Livorno al terzo posto, salendo a -1 dalla Cremonese seconda.