Ultimo agg. 5 ore e 36 minuti fa

Traffico di droga, blitz dei carabinieri presi otto nigeriani (1)

Cronaca del
di Barbara Perissi
118

Traffico di droga, blitz dei carabinieri presi otto nigeriani (1)

Sette custodie cautelari in carcere e un arresto in flagranza di reato sono il risultato del maxi blitz messo in atto questa mattina da ottanta militari del comando provinciale di Arezzo insieme ai colleghi del nucleo unità cinofile di Firenze. Gli otto arrestati sono tutti nigeriani richiedenti asilo, in età compresa tra i 21 e i 30 anni. L’indagine condotta dai militari del nucleo investigativo, è partita dalla maxi rissa il 14 agosto del 2017 nei pressi della stazione di Arezzo a Campo Marte quando circa 50 persone tra nigeriani e gambiani si affrontaro intorno alle ore 20.30 a Campo di Marte nei pressi della stazione provocando paura tra i passanti. In quel caso finirono in arresto quattro persone successivamente processate e condannate. che vide coinvolti stranieri di etnia nigeriana e gambiana. Gli otto sono stati arrestati in palazzine della zona di via Romana, ad Indicatore, in zona Saione e zona Tortaia ad Arezzo. I carabinieri hanno documentato 4000 episodi di spaccio e appurato che il denaro ricavato era poi velocemente trasferito all'estero tramite il sistema dei “Money Transfer” mentre il materiale e le sostanze per il “taglio” dello stupefacente erano sistematicamente approvvigionate sul web. Vista la pericolosità sociale degli arrestati ( uno degli arrestati è risultato responsabile dell'aggressione a una regista aretina aggredita sotto casa per aver fotografato un episodio di spaccio) il Gip ha disposto la custodia cautelare in carcere.