Tentano colpo al caveau della sede centrale di Banca Etruria

Cronaca del 20-04-2017
di Barbara Perissi

Tentano colpo al caveau della sede centrale di Banca Etruria

Tentano colpo da milioni di euro alla sede centrale di Banca Etruria cercando di penetrare il caveau dal tunnel dove scorre il   torrente Castro, qualcosa va storto e il colpo fallisce. È accaduto nella tarda serata ad Arezzo. Secondo la ricostruzione della polizia i ladri si sono calati nel tunnel sotterraneo dove scorre il torrente Castro dal ponte della Parata a circa 800 metri dalla sede centrale della banca. Una volta arrivati all'intersezione con il caveau qualcosa è andato storto. In base a quanto emerso sarebbe suonato l'allarme prima che i sensori fossero disattivati dai ladri. A questo punto gli uomini che hanno tentato il maxi furto avrebbero fatto il percorso a ritroso uscendo dall'apertura sotto il ponte e dandosi alla fuga. Sul posto, oltre alla polizia, anche i vigili del fuoco per capire come i ladri abbiamo agito. Stando a quanto emerge all'interno del caveau ci sarebbe stato oro per svariati milioni di euro. 




POTREBBERO INTERESSARTI