Prezioso o Non Prezioso? Questo è il dilemma!

Moda del 28-03-2017
di Linda Alunno

Prezioso o Non Prezioso? Questo è il dilemma!

Prezioso deriva dal latino pretiosus, derivato di pretium: prezzo, pregio e in effetti prezioso rimanda a qualcosa di costoso, pregevole, dall’elevato valore. Ciò che determina il valore di un oggetto, però, non dipende dal solo prezzo.

Il valore di un oggetto è determinato infatti tanto da aspetti oggettivi e tangibili quali il lavoro necessario per produrlo, il costo dei materiali, i costi di produzione, il rapporto domanda/offerta, quanto da aspetti individuali e intangibili come i gusti del consumatore, la sua propensione all’acquisto, l’unicità o la reperibilità del prodotto, la sua desiderabilità, la sua capacità di innovare.

La preziosità di un gioiello può essere quindi affidata a caratteristiche tangibili, oggettive e qualificabili come il costo dei materiali o della manifattura, ma anche a caratteristiche intangibili, individuali e non qualificabili come l’autorialità, il concetto, la creatività, l’innovazione o la bellezza. Vale a dire che se sono preziosi gioielli realizzati in materiali nobili possono esserlo anche gioielli realizzati in materiali non preziosi ma innovativi nel concetto, nelle forme, o nell’ingegno.

È quanto accade per numerosi gioielli della moda, dell’arte, del design, gioielli non preziosi per i materiali ma per la loro capacità di innovare linguaggi e comportamenti. Il pluralismo della preziosità, insieme a quello dei linguaggi e dei valori è caratteristica fondamentale della contemporaneità, della sua ricchezza e complessità; negarla significherebbe non comprendere il tempo presente e il suo contesto.Per queste ragioni la presunta inferiorità del gioiello moda, che in Italia si fonda sulla non preziosità dei materiali, risulta essere errata e anacronistica.

Al gioiello moda italiano è mancato il riconoscimento del proprio valore con il risultato che si sono dispersi saperi e archivi, maestri e tecniche, e non gli è mai stata riconosciuta dignità merceologica o cultura di prodotto. Non aiutano neanche i sedicenti designer che passano con insopportabile disinvoltura dal gioiello d’autore al gioiello moda senza capirne e conoscerne la differenza e inquinando così i caratteri distintivi di entrambi.

Il gioiello moda italiano ha enormi potenzialità. Deve solo ri-scoprirle. Ora. 

 

#TeletruriaGiovani è un nuovo progetto coordinato da Teletruria, nato dalla volontà di dare voce ai giovani. Il team di #TeletruriaGiovani è formato esclusivamente da ragazzi under 40 non giornalisti che, per il gusto di scrivere e per la passione di condividere le loro esperienze, hanno deciso di curare delle rubriche tematiche. I ragazzi sono tutti volontari e scelgono in autonomia i temi su cui scrivere.




POTREBBERO INTERESSARTI